Briochine del venerdì santo : Hot cross buns

Lievitati | 27 febbraio 2012 | By

Infondo non manca poi tanto alla Pasqua e allora possiamo cominciare a fare qualche prova tecnica di  preparazione…e ce ne sarebbero cosette buone da preparare, anche l’aria in questi giorni di fine febbraio sembra più dolce, i profumi si fanno più intensi, le giornate più luminose…..e aspettiamo con ansia il ritorno della primavera.
Questi bei paninetti dolci li ho notati per la prima volta qualche anno fa a Londra, era aprile e quindi periodo pasquale. Li ho provati ma a dire il vero non mi hanno entusiasmato molto, eppure ne vedevo in giro ovunque e allora a casa ho cercato la ricetta, li ho riprodotti e stavolta si che li ho trovati veramente buoni, appena sfornati sono irresistibili, morbidissimi, il tenue aroma di cannella e la dolcezza dell’uvetta gli danno sicuramente un tocco di personalità in più e la particolarità di quegli incrocini di pasta croccante sono un pò la ciliegina sulla torta :).
Sono ottimi anche dopo qualche giorno magari riscaldati e farciti con della marmellata.
Ingredienti:
370 ml di latte
400 gr di farina manitoba
200 gr di farina 00
1 uovo grande
1 bustina di lievito di birra secco
70 gr di burro fuso
70 gr di zucchero
una manciata di uvetta sultanina
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di spezie per biscotti
pasta per gli incroci :
50 gr di farina 00
50 gr di zucchero a velo
un po di acqua
Procedimento:
Mettere tutti gli ingredienti in una planetaria con il gancio a foglia e impastare per una decina di minuti circa, si può usare anche la macchina del pane usando il programma solo impasto, il risultato è eccellente.
Se usiamo la planetaria lasciamo lievitare un paio d’ore, io ho messo l’impasto nel forno spento.
Al termine della lievitazione sgonfiamo l’impasto , impastiamo un po a mano e ricaviamone circa 16 palline o anche qualcuna in più, le mettiamo una una teglia rettangolare rivestita di carta forno e le lasciamo lievitare ancora 1 ora circa.

Nel frattempo prepariamo l’impasto per gli incroci, mescoliamo lo zucchero, la farina e aggiungiamo un pò d’acqua fino ad avere una pasta densa al punto da poterne ricavare delle strisce sottili da mettere sulle palline ormai lievitate.
Adesso inforniamo a 150° statico per circa 40 minuti, se gli hot cross in forno scuriscono troppo coprirli con un foglio di alluminio. Volendo si possono glassare con del miele. Pronti per essere gustati anche caldi, sono buonissimi.

Con questa ricetta partecipo al contest Pasqua Lievitata di Abaut Food

PASQUA


Comments

  1. Leave a Reply

    Daniela Little Kitchen
    28 febbraio 2012

    Ciao Angela che ricette strepitose! Fanno venire fame solo a vederle! Pensa che coincidenza: anche io adoro i cross buns e ho appena finito di fotografarli (e i miei cuochini di mangiarli)per il nostro blog! A presto!

    • Leave a Reply

      Dolcinboutique
      28 febbraio 2012

      🙂 sono contenta che ti piacciano, buonissimi gli hot cross buns vero? sbircerò la tua ricettina allora. Ciao ciao!

  2. Leave a Reply

    Simo
    28 febbraio 2012

    ohmamma cosa vedo in prima mattina…proprio all'ora di colazione….una vera delizia, complimenti!

  3. Leave a Reply

    speedy70
    29 febbraio 2012

    Grazie della tua visita nel mio blog, è un piacere conoscerti on questa delizia! Mi aggiungo ai tuoi lettori, ti va di contraccambiare? Una abbraccio, alla prossima ricetta. . .

    • Leave a Reply

      Dolcinboutique
      1 marzo 2012

      Ma che meraviglia! Il mio primo premio! Ti ringrazio moltissimo, sei stata gentilissima, grazie ancora.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Panini maialini