Choux croquelin al fondant rosa

 
 
Gennaio è il mese in cui tutto ricomincia  e forse è anche il mese della speranza.
Almeno siamo abituati a vederlo un po’ così, un anno nuovo appena cominciato e
il desiderio che qualche cosa possa andare meglio di quello appena trascorso,
che qualche tassello si sistemi al posto giusto e che qualche magia nasca e ci
scaldi il cuore……..
Gennaio è anche il mese in cui ho iniziato questa mia avventura qui sul
blog, tra qualche giorno sono già passati 2 anni, e non posso dire che sono
proprio volati perché sono stati due anni non facili, soprattutto il primo.
Quando ripenso alla sera in cui ho messo giù quelle due righe e ho schiacciato
il tastino “pubblica”…non mi viene da sorridere, credo sia stata una delle sere
più sofferte della mia vita…..io non sono una che parla molto di se, mi
racconto poco anche qui sul blog ma non lo faccio per diffidenza, forse è un
modo per esorcizzare le ansie, le paure, le delusioni……semplicemente non ne
parlo.  Ma quella sera di gennaio la
sensazione che provavo non era quella di inizio o di speranza…..era di assoluta
solitudine, di delusione, di buio. Mi ero appena  resa conto che quando si è in difficoltà, e
io lo ero senz’altro, o hai la fortuna di trovarti vicino chi ti incoraggia e
ti sostiene oppure se non hai questa fortuna ti senti completamente schiacciato
, troppo piccolo, troppo impotente….sei fuori dal giro!
Chissà  forse è stata proprio
questa la mia molla, la necessità che in qualche modo iniziasse qualcosa,
qualcosa in cui credere, in cui investire energie e passione….e a piccoli passi
ricominciare e sperare di nuovo.
E’ probabile che nemmeno quest’anno io riesca a festeggiare degnamente
il compleanno del mio blog, il dolore c’è ancora….ma un po’ di cose sono
cambiate, sicuramente in meglio…….e sicuramente grazie a questo blog.  Questo sarà un anno diverso…..me lo sento e
credo anche di meritarmelo…..sarà a colori , sicuramente con tanto rosa…………..:)
 
Choux croquelin al  fondant rosa e chantilly di mascarpone
 (per 20 bignè circa)
 
Craquelin per choux
40 gr di
zucchero di canna
40gr di farina
30 gr di burro
a temperatura ambiente
qualche goccia
di colorante a piacere
 
Preparazione:
Mescolare con
una frusta il burro morbido e lo zucchero, unire quindi la farina e il
colorante e stendere il composto con il matterello tra due fogli di carta
forno. Mettere in congelatore fino all’utilizzo. Con un coppapasta di diametro
leggermente più piccolo degli choux da ricoprire, ritagliare dei dischetti di
croquelin e dagiarli delicatamente,senza schiacciare sui bignè prima di
informarli.
 
 
Pasta choux:
( dalla
ricetta di Christophe Michalak)
100ml di acqua
100 ml di
latte intero
200 gr di uova intere (circa 4 piccole)
90gr di burro
110 gr di
farina
15 gr di
zucchero (max 4% sul peso dell’impasto)
4 gr di sale
(max 1% sul peso dell’impasto)
 
Preparazione :
Tagliare il burro freddo a pezzettini e metterlo in un pentolino su
fuoco con il latte, l’acqua, il sale e lo zucchero. Far bollire vivacemente,
togliere dal fuoco e versarvi la farina in un sol colpo, mescolare bene per
compattare il composto e rimettere sul fuoco, continuare a mescolare per qualche
minuto (2/3) fino a che la palla di composto non si stacchi completamente dalle
pareti e inizi a sfrigolare sul fondo del padellino. Versare il composto in una
boule e mescolare un po’ per far uscire il calore, appena la temperatura di
abbassa a circa 50° possiamo iniziare ad aggiungere le uova ( precedentemente
mescolate assieme), prima una metà poi un po’ alla volta fino ad avere la
giusta consistenza, quella di una crema abbastanza densa. Potrebbero anche non
servire tutte le uova oppure potrebbe essere necessario aggiungerne ancora un
po’.
Mettere la pasta choux in una sac a poche con bocchetta di cm. 1.2 circa
e modellare dei bottoncini   di circa 3cm
diametro, ricoprirli con i dischetti di croquelin.
Nel frattempo avremmo portato la temperatura del forno al max 250°,
inforniamo i bignè e spegniamo, teniamo spento per 10 minuti, poi riportiamo la
temperatura a 160° per 20 minuti, infine spegniamo, apriamo leggermente la
porta del forno inserendo un cucchiaio di legno e lasciamo ancora 5 minuti in forno
per far uscire l’umidità e assestare i bignè.
Ho trovato questa tecnica di cottura di monsieur Michalak davvero
ingegnosa, i bignè non sgonfiano e crescono alla perfezione.
 
Per la chantilly al mascarpone

300 ml di panna fresca
150gr di mascarpone
60 gr di zucchero
1 foglio di gelatina
I semi di mezza bacca di vaniglia

Preparazione:
Mettere in ammollo in acqua fredda il foglio di gelatina per 10 minuti.
Riscaldare 50 ml di panna e i semi di vaniglia e sciogliervi dentro il foglio di gelatina ben strizzato, la temperatura della panna deve essere max 60°.
Unire tutti gli altri ingredienti in una boule, mescolare e completare con la panna calda. 
Mettere in frigorifero per un paio d’ore prima di montare il composto e riempire gli choux.
 
Per il fondant rosa:

 

Riscaldare dello  zucchero
fondente fino alla temperatura massima di 35°/37°, attenzione a non andare
oltre perché ne perderebbe in lucentezza, 
unire quindi qualche goccia di colorante e mescolare bene.   A questo punto abbiamo due modi di procedere
per decorare i bignè, o semplicemente intingendo la sommità di ciascun bignè
nel fondente oppure (per i perfezionisti dei dettagli)..usare uno stampo a
semisfera in silicone, mettere all’interno di ciascuna semisfera un cucchiaino
di fondente, appoggiarci sopra i bignè e mettere in congelatore fino a quando e
tutto rassodato e si possa staccare senza problemi……un fondant tondo perfetto.
 

 

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Prima del Caffè
    23 gennaio 2014

    Ottimo bignè sicuramente per aspetto e di certo anche in bontà, basta guardarlo e si capisce che è Buono!!!
    Ti auguro di raggiungere tutti i tuoi obbiettivi!!!
    Un bacio Michaela.

  2. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    23 gennaio 2014

    Cara spero davvero che questo sia l'anno giusto per ricominciare e festeggiare con questi tuo bignè favolosi è decisamente un buon inizio soprattuttop in dolcezza!!!Un bacione,Imma

  3. Leave a Reply

    Claudia
    23 gennaio 2014

    Io spero davvero allora che sia l'anno giusto.. quello che ti ridarà un pò di serenità e gioie.. te lo auguro davvero!!!! Intanto rubo un dolcetto.. che golosi.. e belli! baci e buona giornata 🙂

  4. Leave a Reply

    Cristina D.
    23 gennaio 2014

    Cara Angela, intuisco molto bene cos'è quel senso di dolore che ti porti ancora dentro dopo due anni…
    Ci vuole pazienza, tempo e anche tanto lavoro su di sè per scioglierlo. Ma ci si riesce. Un abbraccio forte forte (Superlativi i tuoi bignè. Sperimenterò i tuoi suggerimenti per la cottura: ho pure il forno da aggiustare nel senso che la porta non si chiude bene…perciò capita a fagiolo ! La craquelin non la conoscevo proprio)

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      Spero proprio Cristina che sia arrivato il tempo giusto! Allora devi proprio provarla, è un trucchetto per avere dei bignè tondi alla perfezione:) Un abbraccio grande anche a te cara!

  5. Leave a Reply

    m4ry
    23 gennaio 2014

    Te lo meriti si….Ti abbraccio, e vado via gustando una di queste meraviglie…ti abbraccio <3

  6. Leave a Reply

    Damiana
    23 gennaio 2014

    Ed io ti auguro col cuore che sia un anno pieno di cose belle!Il blog è un luogo dove ci si confronta,si condivide e a volte ci si rifugia,è una passione che riesce a coccolare in certi momenti!E una coccola sono questi tuoi dolcini,sempre curati e perfetti!Un abbraccio cara!

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      Si è vero Damiana, si sta benissimo in questo posto dolcissimo….devo restarci più spesso e quando sono in compagnia di persone speciali come voi è meraviglioso! Un abbraccio grande!

  7. Leave a Reply

    Anonimo
    23 gennaio 2014

    ricordati che nei momenti più bui della vita o quando sembra che non c'è nessuna soluzione per il nostro problema, la persona che più ti è vicina è CRISTO GESU'.Basta solo chiedere in preghiera,infatti la sua parola dice : chiedete e vi sarà dato.DIO ti benedica.Hai un bellissimo blog.Ciao.

  8. Leave a Reply

    paola
    23 gennaio 2014

    che buoni e che voglia di averne qualcuno qui adesso insieme al mio tè, a presto

  9. Leave a Reply

    Laura Volpes
    23 gennaio 2014

    Ho pensato a lungo se e come commentare questo post: e' piuttosto personale, e in fondo non ci conosciamo. Ma non riesco a farne a meno, e' troppa la somiglianza con la mia esperienza. Ho iniziato il blog in un momento di profondo cambiamento nella mia vita, di certo non auspicato. Era il mio angolino di positivita', un posto dove raccogliere i miei sorrisi e le cose che riescono a farmi stare bene. E qualche sorriso in piu' me lo ha regalato. Ti auguro davvero delle giornate a colori, ancora piu' belli di quelli del tuo blog 🙂

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      Cara Laura grazie per le tue parole e se le nostre esperienze sono un pò simili infondo ci conosciamo ancora un pò di più. E' vero il blog è una boccata di aria pulita e ci fa star bene! Grazie di tutto Laura!

  10. Leave a Reply

    Roberta Morasco
    23 gennaio 2014

    Ciao!!
    Ma che meraviglia sono questi bignè???
    La chantilly al mascarpone mi ha letteralmente conquistata!!!
    Adesso vado anche a sbirciare i cannoncini del post precedente!!! 😉
    A presto!!! Roberta

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      E' buonissima davvero, un pò più consistente di una chantilly semplice e adattissima per farcire!. Grazie di essere passata Roberta

  11. Leave a Reply

    Valentina
    23 gennaio 2014

    Ciao Angela 🙂 Un po' ci somigliamo perché anche io non mi racconto molto sul blog, preferisco farlo magari nei commenti o in altre sedi ma non per diffidenza, anzi, la penso un pochino come te 🙂 Ho aperto il blog perché la mia passione, scoppiata da poco, non poteva più restare chiusa in un angolino, doveva essere condivisa… e ho scoperto un mondo, un mondo che mi ha travolta e mi ha donato tanta felicità, quella che ti auguro con tutto il cuore… la meriti e la avrai! <3 I tuoi dolci sono sempre magnifici, di un'eleganza e grazia uniche e questi choux sono una delizia, belli e tanto golosi! Complimenti, un abbraccio fortissimo <3

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      Grazie carissima Valentina, sei davvero una persona speciale e mi metti sempre tanta allegria. Mi piacerebbe che questo piccolo spazio mi regalasse anche delle bellissime amicizie….e so che questo nuovo anno avrà finalmente delle belle sorprese! Ti abbraccio forte cara

  12. Leave a Reply

    Paola
    23 gennaio 2014

    Ti auguro davvero con tutto il cuore che sia rosa scintillante e pieno di altri bellissimi colori questo tuo anno, perché davvero te lo meriti tantissimo.

  13. Leave a Reply

    Sugar
    23 gennaio 2014

    Ciao Angela, si dice che non ci può essere l'arcobaleno se prima non c'è la pioggia. Ecco, ti auguro giorni senza pioggia, che sia per te un anno che segni l'inizio del sereno .
    I tuoi choux sono fantastici. Sei davvero tanto brava. 🙂

  14. Leave a Reply

    Emanuela Martinelli
    24 gennaio 2014

    Ciao Angela, piacere di conoscerti, approdo qui da te con molto piacere e mi gusto le tue bellissime preparazioni. Leggendo il tuo post ho capito che non ha passato un momento facile e mi dispaice, spero veramente che quest'anno sia migliore e ricco di sorrisi. A presto, Emanuela

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      Grazie mille Emanuela, sono contenta che tu sia passata da me, si un momento non facile ma sta passando anche grazie a questo posticino quasi magico :). Un saluto grande!

  15. Leave a Reply

    Paola
    24 gennaio 2014

    Ciao cara io ti auguro che questo sia un anno splendido come i tuoi choux! Un bacio e un grande in bocca al lupo
    Paola

  16. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    24 gennaio 2014

    Ricambio la visita, e ti seguo con piacere!!! Deliziosi questi choux… complimenti bellissimo blog!!!
    A presto…

  17. Leave a Reply

    maia
    24 gennaio 2014

    Ricambio con molto piacere la visita al mio blog. Ho visto un sacco di bellissime ricette di pasticceria francese che adoro !!

    tornerò presto a trovarti

    maia

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      Anche io l'adoro, sono ancora i migliori non c'è che dire…..ma li stiamo quasi per raggiungere :). Grazie Maia di essere passata!

  18. Leave a Reply

    Sonia
    24 gennaio 2014

    ciò che mi verrebbe spontaneo fare è di abbracciarti forte e di darti un bacio in fronte! è come se lo stessi facendo adesso…. una persona dolce, educata, caparbia e capace come te merita solo cose belle nella vita, dai loro il tempo di trovare la via verso casa tua e vedrai che arriveranno!
    Ho sperimentato il croquelin e lo trovo geniale per la stessa ragione che dici tu. bacioni tesoro!

    • Leave a Reply

      dolcinboutique
      25 gennaio 2014

      Sei splendida Sonia, sono proprio contenta di averti conosciuta anche se solo in maniera virtuale, un giorno che tornerò nella tua magnifica terra verrò sicuramente a trovarti e così l'abbraccio sarà pieno di calore! 🙂 Bacioni ricambiati carissima!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Panini maialini