Torta al cioccolato e burro di arachidi

 
 
Reese's peanut butter cup cake

Reese’s peanut butter cake

Si lo so ho esagerato! Volutamente e spregiudicatamente osato troppo.

troppo cioccolato
troppo burro
troppi zuccheri
troppe calorie
troppo buonaaaaaaa!

Ma sapete quando vi assale quella voglia che proprio non potete far finta di niente e siete trascinate da una forza incontrollabile che accende forno, imburra teglie, avvia planetaria e scioglie cioccolato? Ecco proprio quella….e che magari si ferma sulla pagina del libro di Nigella con la ricetta della sua troppo troppo torta al cioccolato? 
E come se non bastasse ci aggiungo una mousse al burro di arachidi e cioccolatini farciti homemade!
Ecco adesso mi posso ritenere soddisfatta, mi fermo qui va che è meglio….Ops, mancava la colata di glassa al  cioccolato fondente! E visto che i dettagli fanno la differenza, fatta anche quella!
 
Vado a fare 10 giri di corsa nel parco va……me li sono meritati!
 
 
Reese's peanut butter cup cake

Base old fashioned chocolate cake
Per 2 teglie di 20 cm di diametro

 
Ingredienti

200 g di farina
200 g di zucchero fine tipo Zefiro
1 cucchiaino di lievito
1/2 cucchiaino di bicarbonato
40 g di cacao amaro
175 g di burro a temperatura ambiente
2 uova
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
150 g di panna acida
 
Procedimento
La magia di questa torta è il “metodo Nigella” e cioè minimo sforzo massima resa! Mettete tutti gli ingredienti in un recipiente e frullate con delle fruste elettriche per qualche minuto, fatto!
Se invece siete dei puristi e proprio non ce la fate a non faticare niente niente fate così:
Mescolate in un recipiente zucchero, farina setacciata, lievito e bicarbonato, aggiungete il burro che deve essere morbidissimo e frullate tutto. In un altro recipiente mixate assieme il cacao setacciato, la panna acida, la vaniglia e le uova. Unite poi questo secondo composto al primo e frullate per qualche minuto.
Versate nelle teglie già imburrate ed infarinate e cuocete in forno a 180° per 25/30 minuti.
Fate la prova stecchino prima di tirarle fuori dal forno e poi aspettate almeno 10 minuti prima di sfornarle.
Adesso bisogna lasciarle raffreddare bene prima di tagliarle per evitare di romperle, mettetele in frigo per qualche ora. Io le ho tagliate entrambe a metà per ottenere 3 bei strati di farcia(mousse)
 
Torta al cioccolato e burro di arachidi

Mousse al burro di arachidi
Ingredienti
300 g di panna fresca
3 tuorli ( 50 g circa)
60 g di zucchero
25 ml di acqua
2 fogli di gelatina alimentare
100 g di burro di arachidi

Procedimento

Montate la panna non troppo solida e tenetela  in frigo. Nel frattempo mettete i fogli di gelatina ad ammollare in abbondante acqua fredda.
Con l’acqua e lo zucchero fate uno sciroppo cotto fino a 121° , poi versatelo a fino sui tuorli leggermente sbattuti prima e frullate fino ad avere una paté a bombe chiara e spumosa.
Strizzate i fogli di gelatina e sciogliete al microonde qualche secondo poi uniteli alla paté a bombe. Aggiungete il burro di arachidi morbido ed infine la panna montata, amalgamate tutto con una spatola e movimenti dall’alto verso il basso per non smontarla.
Mettetela in una sac a poche con bocchetta tonda da 1 cm circa e poi in frigorifero a rassodare. Il resto della mousse lasciatela nel recipiente ma anche esso va in frigo a raffreddare. Dopo un paio d’ore dovrebbe essere abbastanza sostenuta da poter essere usata ma se non avete fretta più la tenete in frigo e meglio è.
Adesso farcite i dischi della torta e ricoprite completamente il bordo laterale. 
Fate colare una glassa fluida (cioccolato fondente diluito con panna calda) facendo delle strisce sulla cima della torta e sul bordo, finite con degli spuntoni di mousse tutti intorno al bordo e mezzo cioccolatino al burro di arachidi. Io ho fatto i reese’s peanut butter cups homemade, di cui vi darò prossimamente la ricetta, ma potete usare dei qualsiasi cioccolatini. 

 

Volete sapere cosa hanno detto i miei assaggiatori quando l’hanno mangiata?
” Forse la torta più buona che abbia mai fatto”
E queste sono soddisfazioni, no?  🙂

 

 

 

 

La foto dell’interno è davvero terribile ma non ho potuto tagliarla a casa e allora giusto per avere un’ idea eccola
 

Comments

  1. Leave a Reply

    Silvia
    4 ottobre 2014

    Mamma mia Angela, questa torta è un vero attentato alla linea ma è pazzescamente golosa!!! Chissà che felicità i tuoi famigliari che l'hanno portuta gustare, complimentissimi e buon weekend!!!!

  2. Leave a Reply

    consuelo tognetti
    4 ottobre 2014

    Sarà anche "troppa" ma è golosa da far paura..una sua fetta e ti aprono le porte del paradiso, dimentichi tutto e il buonumore sale alle stelle!!!!
    Complimenti e felice we <3

  3. Leave a Reply

    Chiarapassion
    4 ottobre 2014

    Ma questa torta è da foodporn Angela mi hai fatto iniziare il sabato sbavando hhihihhihihihi…sempre brava tu!

  4. Leave a Reply

    Natascia B.
    4 ottobre 2014

    Fantastica è a dir poco. Qui si sono materializzati i miei sogni! Come si fa a fare una torta leggera? O si fa così o non si fa! Col cioccolato e burro d'arachidi poi.. La salvo perchè non posso non provarla!

  5. Leave a Reply

    La Cassata Celiaca
    4 ottobre 2014

    mariasanta!! ma chi se ne frega delle calorie? vuoi mettere la goduria nel mangiare un dolce del genere?? tu sei troppo avanti!! bravissima Angela, baciiiiii

  6. Leave a Reply

    Trita Biscotti
    4 ottobre 2014

    Ommamma questa é pura estasi!! Il cioccolato con il burro di arachidi trovo stiano benissimo insieme!
    Chissà che buona!! 😉

  7. Leave a Reply

    Sabrina Rabbia
    4 ottobre 2014

    LO CREDO CHE E' PIACIUTA, E'……SONO SENZA PAROLE, MA HO LA BAVA ALLA BOCCA TALMENTE MI PIACE E NON MI SEMBRA NEANCHE MOLTO DIFFICILE!!!!!COMPLIMENTI CARA !!!!BUONA DOMENICA BACI SABRY

  8. Leave a Reply

    paola
    4 ottobre 2014

    complimenti,avevi dubbi? Ovvio che sia piaciuta a tutti anche a noi solo virtualmente,ecco ora ne voglio una fetta,felice we

  9. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    4 ottobre 2014

    Una vera goduria,quanto avrei voluto una fetta e neanche troppo piccola,sarà pure "troppo"di tutto ma se dobbiamo fare un peccato di gola facciamolo bene,con tutti sacramenti!
    Complimenti!
    Z&C

  10. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    4 ottobre 2014

    Tesoro sarà anche una bomba con mille calorie ma chi se ne frega é talmente buona e golosa che mi tufferei nel monitor per farne fuori almeno un paio di fette…é davvero spettacolare!! Bacioneeeeee grande,Imma

  11. Leave a Reply

    Valentina
    5 ottobre 2014

    Ommioddiooooooo questo è quello che si chiama food porn… acquolina allo stato puro… che golosità!!! Bravissima Angela! Non sai che darei per averne una fett(on)a adesso! 😀 La mousse è da provare al più presto, ho il burro di arachidi! 😉 Complimenti e un abbraccio cara amica, buon inizio settimana 🙂 <3

  12. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    5 ottobre 2014

    WOW Angela, è una delle torte più golose che ho visto ultimamente, goduriosa fuori e dentro… bravissima come sempre!!!
    Bacioni, buona serata…

  13. Leave a Reply

    Daniela Tornato
    5 ottobre 2014

    I tuoi dolci sono sempre meravigliosi, io ti vorrei come vicina di casa sarei sempre da te!!! 😀

  14. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    6 ottobre 2014

    no Angela basta mi rifiuto di leggere anche la ricetta questo giro!
    ovvia!
    addio!

  15. Leave a Reply

    Ale
    6 ottobre 2014

    Angelaaaa ma mi vuoi far morire…cioccolato e burro di arachidi per me sono paradiso e tu che fai? me le metti in una torta, tutti e due insieme…mamma mia che bontà deve essere? Infinita! Complimenti amica mia i love you <3

  16. Leave a Reply

    Sara e Laura-PancettaBistrot
    6 ottobre 2014

    Mamma mia Angela…..una torta da infarto! Fa ingrassare solo a vederla, ma ci crediamo che possa essere la più buona che tu abbia mai fatto! Quando abbiamo visto i cioccolatini ripieni di peanut butter, non ci potevamo credere! Li hai fatti tu?! Ma tu sei il nostro mito!!!! Noi adoriamo quei cioccolatini americani!!! Ci piace tantissimo anche il metodo Nigella!
    Complimenti per la tua super personalizzazione! La torta è una bomba, fantastica!!
    Un bacioneeee

  17. Leave a Reply

    Chiara Setti
    6 ottobre 2014

    Questa torta è troppo troppa come direbbe mio marito ma io una fetta me la mangerei eccome!!!!

  18. Leave a Reply

    Carla Fasolo
    7 ottobre 2014

    eccomi!!! me la sono mangiata con gli occhi: quanti piani di bontà!! <3
    poi il metodo Nigella del "butta tutto insieme e via!!" è una bomba!! e che la dieta vada a farsi friggere!!
    graaande Angela!!! ti adoro sempre di più!! 😛

  19. Leave a Reply

    Anna Rita Granata
    7 ottobre 2014

    Ma chi se ne frega delle calorieeeeee!! io non direi mai "No, troppo di troppo!" perchè si deve vivere anche di goduria e la tua torta ne è la palese dimostrazione che esista qualcosa di altamente godurioso!! p.s. il mio fidanzato ha iniziato a sbavare davanti al monitor del pc…è un resees dipendente! 😀 un abbraccione Angela!! <3

  20. Leave a Reply

    Simona Mirto
    7 ottobre 2014

    ahhah Angela! voglio farli anch'io 10 giri di corsa nel parco! anche 20… per una fetta di questa meraviglia.. è un vero sogno questa torta.. la base, la mousse! (cioè la mousse è pazzesca!!) e poi vogliamo parlare anche dei cioccolatini home made farciti?… Angy sei sempre capace di lasciarci a bocca aperta.. non lasci mai nulla al caso… insomma l'eccellenza da queste parti è davvero di casa:)

  21. Leave a Reply

    Miu Mia
    8 ottobre 2014

    E io non oso immaginare cos'è che ancora potrai proporci nei prossimi post! Ogni volta ti superi, che sia per golsità o pura voglia di ammirare le tue opere, è come se questo blog avesse una calamita!
    E ci credo che in famiglia non ti hanno quasi lasciato il tempo di fotografarla! XD
    Me li immagino tutti e tre con una fetta sotto il braccio dicendo "il mio tesssssoro!"! :DDD

  22. Leave a Reply

    MissWant
    8 ottobre 2014

    eh sì troppo troppo troppo, troppo buona vorrai dire, e chi se ne importa se qualche volta ci concediamo certi sfizi? Poi questa è una super torta, veramente…io non sono molto capace a fare dolci, ma magari passando spesso di qui potrei prendere spunto per cominciare!

  23. Leave a Reply

    Ilaria Guidi
    8 ottobre 2014

    Angela cara è così bello quando esageri!!! Ma che spettacolo hai creato??? 😀

  24. Leave a Reply

    Laura Maffessanti
    9 ottobre 2014

    Se è troppo buona, tutti gli altri troppo vengono meno!!! Si vive una volta sola Angela… i dolci sono uno dei pochi piaceri della vita! 😀

  25. Leave a Reply

    i dolci di laura
    9 ottobre 2014

    wow, io doro i Reese's, chiedo sempre alla mia amica americana di procurarmeli! che golosità questa torta!

  26. Leave a Reply

    Anonimo
    10 marzo 2015

    Una domanda… i fogli di gelatina alimentare in totale quanto pesano? Perchè a seconda della marca hanno dimensioni diverse e questa torta la voglio proprio provare! Thanks! 🙂

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Speciale iFoodStyle : il nostro Picnic!