Torta Mokaciok

Si sto chiudendo la porta, adesso vado, non ho cambiato idea. La valigia è in macchina, i biglietti in borsa, l’adrenalina a mille….un ultimo saluto alla mia boutique e un ultimo dolcetto prima delle vacanze. E poi non mi dite che non vi vizio 🙂

Ma no Cristina non mi sono scordata di te e della guerra agli albumi, allora ne abbiamo fatti fuori abbastanza con questa sfornata? E lo so che ce ne sono ancora una quantità da sfinimento in congelatore ma appena torno mi ci metto con impegno, promesso!  

Ok ok è ora di andare, una fettina di questa delizia al caffè e scappo!   Buona torta a tutti!

Mocake cake_-6

 

Torta Mokaciok
Torta multistrati di dacquoise morbida alle mandorle con profumata crema al burro e caffè e ganache al cioccolato.
Write a review
Print
Ingredients
  1. 180 g di albumi
  2. 60 g di zucchero semolato
  3. 160 g di farina di mandorle
  4. 160 g di zucchero semolato
  5. per la meringa italiana
  6. 40 g di acqua
  7. 100 di zucchero semolato
  8. 70 g di albumi
  9. 25 g di zucchero semolato
  10. Per la crema
  11. 5 tuorli
  12. 240 g di zucchero semolato
  13. 100 di acqua
  14. 300 di burro morbido
  15. 1 cucchiaio di caffe solubile
  16. la meringa preparata in precedenza
  17. per la ganache al cioccolato
  18. 200 g di cioccolato fondente al 60%
  19. 200 ml di panna fresca
Instructions
  1. Ingredienti 4 dischi di dacquoise
  2. Preparazione
  3. Mettete in un mixer la farina di mandorle e i 160 g di zucchero semolato e frullateli finemente.
  4. Montate a neve be ferma gli albumi con i 60 g di zucchero, aggiungete poco alla volta il mix di mandorle e zucchero amalgamando con una spatola in silicone delicatamente dall'alto verso il basso.
  5. Con l'aiuto di una sac a poche disegnate 4 dischi di circa 20 cm di diametro su fogli di carta forno appoggiati su teglie da forno, precedete a spirale partendo dal centro verso l'esterno e assicuratevi che l'altezza sia di circa 1 cm.
  6. Cuocete in forno a 180° per 22 minuti circa. Poi togliete dal forno e lasciate che le basi di dacquoise finiscano di raffreddare.
  7. Meringa italiana
  8. Cuocere sul fuoco a 118°C l’acqua con la prima parte di zucchero semolato, arrivati a 115°C iniziare a montare gli albumi, aggiungere a pioggia lo zucchero semolato.
  9. Infine unire a filo lo zucchero cotto a 121°C.
  10. Montare fino ad ottenere una massa soda e lucida e fino a raffreddamento.
  11. Per la crema
  12. In una casseruola fate cuocere l'acqua e lo zucchero semolato fino a 118°, poi versate a filo lo sciroppo sui tuorli già prima leggermente sbattuti, unite il caffè solubile e montate fino a ad avere un composto gonfio e sbianchito. Montate anche il burro e riducetelo in crema morbida. Unite le due creme amalgamandole con una frusta a bassa velocità. Incorporate poi la meringa sempre amalgamandola delicatamente. Riponetela in frigo una decina di minuti e poi farcite la torta.
  13. Per la ganache al cioccolato fondente
  14. Portate a bollore la panna e poi versatela in tre riprese sul cioccolato fatto a pezzettini, mescolate bene in cerchi concentrici partendo dal centro e fino sciogliere bene il tutto. Emulsionate infine qualche secondo con un mixer ad immersione e lasciate leggermente ispessire la ganache in frigo prima di utilizzarla, lasciatela comunque abbastanza morbida.
  15. Montate il dolce
  16. Farcite ogni disco di dacquoise con la crema al burro al caffè e inframezzatelo con la ganache al cioccolato. Decorate a piacimento con altra crema al burro e lamelle di mandorle tostate.
Dolci in Boutique http://www.dolcinboutique.ifood.it/
Mocake cake_-2

 

Mocake cake_-5

 

Mocake cake_-4

 

Mocake cake_-3

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Cristina di “Coccole di dolcezza”  Albume…che guerra sia!

uovo_1 (3)

Comments

  1. Leave a Reply

    google.com
    10 giugno 2015

    An updated sitemap is a search engine’s favorite thing about
    web sites because search engine’s love updated,
    fresh information. These goals can include increasing
    sales, building your brand, making your services
    more accessible to your target market or simply disseminating information to your market.
    You will want to add your keywords in there, under title, under description and
    under keywords at the very least.

  2. Leave a Reply

    Paola
    10 giugno 2015

    Ci vizi troppo e noi ci lasciamo viziare da te, che tiri fuori sempre meraviglie. Strato dopo strato, questa torta è una scalata di sapori. La daquoise è un sogno che prima o poi realizzerò. Intanto mi metto qui, ne prendo una fettina e aspetto il tuo rientro 🙂 Buone vacanze 🙂

  3. Leave a Reply

    damiana
    10 giugno 2015

    E tu quatta quatta chiudi la porta e lasci in bella mostra questa meraviglia?Angela lascia la porta socchiusa,giuro non ruberò nulla,se non questa poesia di torta e vabbè al massimo qlc caccavella!Buon viaggio tesoro,io intanto mi studio la tortina…Cristina sarà soddisfatta eccome di questa tua proposta!

  4. Leave a Reply

    Miu
    10 giugno 2015

    Ok, lascia le chiavi al portiere! u_u
    Ti annaffio io le piante… e lascia tutto così com’è! Metto io a posto! u_u
    Vai tranquilla… e non perdere tempo a finir la torta, altrimenti perdi il volo (il treno, l’autobus ) insomma non sprecare preziosi istanti di vacanza per queste inezie…
    Mi occupo io di tutto… anzi ora che leggo… ce ne occupiamo io e Damiana che abbiamo avuto la stessa… ehm… premura! 😀
    Buon viaggio Angela, buona vacanza! :*

  5. Leave a Reply

    Cristina
    10 giugno 2015

    Angela…grandeeeee ! Bellissima e golosissima ! Una volta la crema la burro mi faceva rabbrividire. Poi l’ho fatta (e assaggiata) ad un corso e ho scoperto che (purtroppo) mi piace assai. Una buonissima vacanza Angela ! Divertiti e goditi la tua famiglia !

  6. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    10 giugno 2015

    Ecco io per questa torta potrei fare follie è proprio un sogno,i gusti che amo,bellissima anche esteticamente,complimenti davvero sei stratosferica e buone vacanze ancora!

  7. Leave a Reply

    Laura e Sara pancettabistrot
    10 giugno 2015

    Angela tesoro buon viaggio!! Divertiti tanto è rilassati….noi ci godiamo in tua assenza questa meraviglia di torta piena di strati golosi e superbamente decorata! Che aspetti ad aprire la tua boutique ? 🙂
    Un abbraccio!!

  8. Leave a Reply

    tiziana
    10 giugno 2015

    No va beh, una meraviglia.. Complimenti i tuoi dolci diventano sempre più belli, più golosi.. Bravissima!!!! ?

  9. Leave a Reply

    Imma
    10 giugno 2015

    Buone vacanze allora cara e che sogno che ci lasci oggi..mamma mia che spettacolo!!!Questa torta è degna di una pasticceria!!!!Un bacioneeeeeee,Imma

  10. Leave a Reply

    Giulia
    10 giugno 2015

    Questo dolce è un’autentica meraviglia, cara Angela!
    Come al solito, estetica impeccabile e un’armonia di sapori e consistenze che purtroppo posso solo immaginare, ma che vorrei tanto poter gustare affondando il cucchiaino! Il rivestimento di mandorle, poi, così perfetto poteva uscire soltanto dalle tue mani.
    Un abbraccio e buon relax

  11. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    10 giugno 2015

    NE VALE LA PENA DI MANGIARE UNA BELLA FETTA DI QUESTA MERAVIGLIA PRIMA DI PARTIRE, MA ORA GODITI LA VACANZA,MIA CARA!!!!BACI SABRY

  12. Leave a Reply

    Sonia
    10 giugno 2015

    sono strabiliata dalla bellezza e dalla bontà di questa torta! me la passo a rileggere con calma perchè sarà mia!!! bacioni e buone vacanze!

  13. Leave a Reply

    tritabiscotti
    10 giugno 2015

    Chapeau mia cara, questo dolce é magnificamente perfetto!
    A parte l’uso degli albumi che é sempre molto utile, ma questa tortina farebbe invidia alle migliori pasticcerie! Quella dacquoise e quei decori lasciano a bocca aperta!
    Un abbraccio

  14. Leave a Reply

    zia Consu
    10 giugno 2015

    Hai vinto Angela..questa ricetta è da sbavamento compulsivo 😛 Buon viaggio <3

  15. Leave a Reply

    natascia
    11 giugno 2015

    Maestosa! Una torta notevole, sono ho la parola giusta per definirla!
    Poi quando vedi le fette… sono ancora di più! Cosa darei per assaggiarla. Mi stampo la ricetta.
    Forse a quest’ora sei già partita. Buone vacanze Angela. Non ho ancora capito dove vai, ma spero che tornerai con tante foto e ricette! Un bacione!

  16. Leave a Reply

    Antonella
    14 giugno 2015

    Bella, bella, bellissima..delicata, elegante! Sulla bontà nessun dubbio!

  17. Leave a Reply

    marina
    17 giugno 2015

    Caspita Angela è un’opera d’arte! A prima vista le rose sella decorazione mi sono sembrate di lino! Fantastica! E lasciamo stare il sapore su quello non ho nessun dubbio che sia sublime!!! Tanti baci

  18. Leave a Reply

    Veronika
    14 novembre 2015

    Ma qualcuno ha provato fare guesta torta? Come vi è venuta? Non risultava troppo dolce alla fine? Chi l’ha assaggiata?

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>