Cannoli fritti alla crema

Cannoli fritti alla crema

 

Eccoci alla settimana di Carnevale, si sente nell’aria profumo di dolci fritture? In rete è tutto uno scorrere di foto peccaminose di bomboloni, chiacchiere, castagnole…..e anche se io friggo pochissimo , come si può resistere a cotanta tentazione? Non si resiste e si passa all’azione. Stavolta ho voluto provare una ricetta vista qualche annetto fa in Tv, l’artefice di queste delizie è il pasticcere Salvatore De Riso. I cannoli fritti di pasta brioche sono dolci tipici del Sud d’Italia, io ne ho memoria da quando andavo alle scuole elementari e a volte ci si fermava al bar a fare una colazione speciale con un bel cannoncino farcito di crema.  Si dice che  fritta sia buona anche una ciabatta ma credetemi se vi dico che questi sono davvero buonissimi, ho trovato perfetta la pasta brioche, l’esecuzione semplice e usando una farina forte con un minimo di 350w , l’impasto si incorda che è una meraviglia. Per riuscire ad ottenere questa forma dovrete munirvi di un cannello da cannolo che servirà ad avvolgere le strisce di pasta  brioche. Buona dolce frittura a tutti!

cannoli orizz

Cannoli fritti alla crema pasticcera
Serves 25
cannoli di pasta brioche fritti e farciti con crema pasticcera
Write a review
Print
Ingredients
  1. 350 g di farina forte
  2. 170 ml di latte intero
  3. 10 g di lievito di birra
  4. 1 uovo e 1 tuorlo
  5. 50 g di zucchero semolato
  6. la scorza di un arancia non trattata
  7. 30 g di burro morbido
  8. PER LA CREMA PASTICCERA
  9. 500 ml di latte intero
  10. 6 tuorli
  11. 40 g di amido di mais
  12. 120 g di zucchero semolato
  13. essenza di vaniglia
Instructions
  1. PER I CANNOLI
  2. In un recipiente mescolate il latte con le uova e tenete da parte. In planetaria con gancio a foglia, mettete la farina setacciata con il lievito, lo zucchero e la scorza di arancia grattugiata, unite la metà dei liquidi e iniziate a far lavorare la planetaria fino ad avere un impasto ben compattato e liscio.
  3. Unite quindi a filo il resto dei liquidi e lasciate che l'impasto incordi, ci vorranno una decina di minuti circa. Poi aggiungete il burro a pezzettini poco alla volta, mentre si continua ad impastare.
  4. Mettete l'impasto in un recipiente , coprite con pellicola e lasciate lievitare 2 ore.
  5. Stendete l'impasto a 5 mm di spessore circa e ricavatene delle strisce lunghe 35 cm e largheun dito. Avvolgete ogni striscia a spirale intorno ad un cannello, di quelli usati per i cannoli. Lasciate lievitare ancora un ora circa e poi friggete in abbondante olio caldo. Lasciate raffreddare e riempiteli con la crema pasticcera.
PER LA CREMA PASTICCERA
  1. Portate a leggero bollore il latte.
  2. A parte, sbattete i tuorli con lo zucchero, l'essenza di vaniglia e l'amido . Versate il latte sui tuorli, rimettete il tutto nel pentolino e cuocete sempre mescolando fino ad addensamento della crema, meno di 1 minuto dopo il bollore. Versate la crema in un recipiente basso copritela con pellicola a contatto e lasciatela raffreddare in frigorifero.
Adapted from ricetta di Sal De Riso
Adapted from ricetta di Sal De Riso
Dolci in Boutique http://www.dolcinboutique.ifood.it/
Cannoli-2 copia

cannoli3 copia

cannoli4 copia

Comments

  1. Leave a Reply

    Giulia
    1 febbraio 2016

    Oh che visione! Non amo friggere in casa perché ho un cucinino minuscolo e sfortunato, ma non sai cosa darei per assaggiare uno di questi cannoncini…anzi, facciamo anche due. Stupendi!

  2. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    2 febbraio 2016

    l’unica cosa che mi piace del carnevale sono i dolci fritti, pero’ i cannoli nno li ho mai mangiati, mi sa che devo provvedere presto, ho anche l’aggeggio giusto, sto sbavando dallo schermo, bravissima Angela!!!baci Sabry

  3. Leave a Reply

    damiana
    2 febbraio 2016

    No Angela proprio non si resiste! Dai almeno in questi giorni, mettiamo da parte la nostra avversione per il fritto, nel farlo intendo, perché per mangiarlo siamo tutte felici. Ancora oggi quando entro nel bar, la lrima cosa che papperei sono i cannoli farciti… Poi se qualcuno mi incoraggia, mi ci butto e godooo che bomba. I TUOI SONO MERAVIGLIOSI MANI DI FATA ?

  4. Leave a Reply

    paola
    4 febbraio 2016

    condivido tutto ciò che dice Damiana,buonissimi,qui nel vedere la foto tutti hanno esclamato che bontà,grazie cara

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>