La tarte bourdealou pere e cioccolato

 

“La vita si ascolta così come le onde del mare…

…Le onde montano… crescono… cambiano le cose…

…Poi, tutto torna come prima… ma non è più la stessa cosa…”

 

Mai come in quest’ultimo periodo ho sentito più veri questi  versi, più profondo il legame con il mare e la sensazione  di essere allo stesso tempo acqua e  onda increspata, quiete e risacca, bassa marea e alta marea.  Un vortice implacabile di fluido vitale che crea e distrugge e poi torna ad accarezzarti in tempo per farti riprendere fiato, per non affogare.

 E in tutto questo divenire è forte la sensazione che non sei più quella di prima.

Le onde altissime e gli abissi…..questo mio angolo dolce mi rispecchia perfettamente, non ho più la presunzione di contrastare questa natura, la mia pasticceria nasce dall’ ispirazione e dall’ energia, dalle onde alte e quando arrivano è straordinario cavalcarle.

 

Tarte bourdealou pere e cioccolato

per una crostata di 20 cm di diametro

Per la pasta brisè:

125 g di farina debole 00

50 g di zucchero a velo

15 g di farina di mandorle

30 g di uovo intero

buccia grattugiata di limone 

 

Per la crema di mandorle:

60 g di burro morbido

60 g di zucchero a velo

60 g di farina di mandorle 

1 uovo di circa 60 g

5 g di maizena

vaniglia aroma

 

150 g di cioccolato fondente a pezzettini

3 pere non troppo mature

Procedimento:

Preparate la brisè mescolando prima le due farine al burro tagliato a piccoli pezzi, sabbiate il composto. Unite quindi lo zucchero e in ultimo l’uovo con gli aromi. fatene una palla e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti avvolta in carta forno. Poggiate un cerchio da crostate sopra un tappetino di silicone, o della carta forno e rivestite il fondo e i bordi con la pasta brisè stesa a circa 4 mm.. Rimettete in frigorifero.

Nel frattempo preparate la crema di mandorle mescolando insieme il burro morbido e lo zucchero, unire in successione le farine. gli aromi  e l’uovo. 

A questo punto riprendete il cerchio con la pasta brisè, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e e distribuitevi sopra prima il cioccolato, poi la crema di mandorle e in ultimo le pere prima tagliate a metà nel senso della lunghezza e poi affettate. Cospargete di zucchero

Infornate a forno caldo 160° per 1 ora circa.

 

 

 

 

Comments

  1. Leave a Reply

    LaRicciaInCucina
    10 ottobre 2018

    Semplicemente meravigliosa questa tarte!
    Mi hanno molto colpito le tue parole ad inizio post…semplicemente perché sono la trasposizione scritta dei miei pensieri degli ultimi giorni.
    Grazie!!

    • Leave a Reply

      Angela Lancia
      11 ottobre 2018

      Grazie mille. E si in effetti sono momenti che si passa un pò tutti, forse più di quanto si possa immaginare. Un abbraccio.

  2. Leave a Reply

    claudia
    11 ottobre 2018

    Volevo chiederti se per un uovo, intendi un uovo intero o solo il tuorlo e poi negli ingredienti relativi alla crema di mandorle non indichi l’uovo ma nella descrizione si, si intende sempre un uovo intero o solo un tuorlo? Ti ringrazio Claudia

    • Leave a Reply

      Angela Lancia
      11 ottobre 2018

      Ciao Claudia, grazie per la precisazione, ho inserito l’uovo negli ingredienti. In tutti e due i casi sono uova intere.

  3. Leave a Reply

    claudia
    12 ottobre 2018

    Grazie Angela e complimenti per il sito che visito spesso!

  4. Leave a Reply

    Simona Milani
    13 ottobre 2018

    un capolavoro come tutto quello che sempre esce dalle tue mani e dalla tua cucina 😉
    Un abbraccio

  5. Leave a Reply

    pips
    13 dicembre 2018

    questa torta profuma della mia amatissima parigi… me la salvo all’istante!!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>